Sabato 23 luglio, a Codroipo, la grande notte de LA TEMPESTA

La Tempesta Dischi, etichetta discografica nata nel 2000 grazie all’intraprendenza di Tre allegri ragazzi morti, annuncia l’edizione 2011 del suo festival itinerante estivo. Giunto alla terza edizione, il festival ha visto la sua prima esperienza a Milano (al Magnolia nel 2009) e fin da subito si è confermato essere uno degli  appuntamenti nazionali imperdibili per tutti gli amanti della buona musica italiana di stampo indipendente.

Prova ne è stata l’incredibile affluenza per l’edizione dell’estate 2010 a Ferrara, inserita nel prestigioso cartellone di “Ferrara sotto le stelle”, che ha fatto registrare all’appuntamento uno strepitoso sold-out.

Dopo queste due precedenti e positive esperienze, La Tempesta Dischi riporta sulla scena la sua creatura live. E lo fa tornando a “casa”, in Friuli, a due passi da quella Pordenone in cui tutto ha avuto inizio.

La Tempesta Dischi, etichetta discografica nata nel 2000 grazie all’intraprendenza di Tre allegri ragazzi morti, annuncia l’edizione 2011 del suo festival itinerante estivo. Giunto alla terza edizione, il festival ha visto la sua prima esperienza a Milano (al Magnolia nel 2009) e fin da subito si è confermato essere uno degli appuntamenti nazionali imperdibili per tutti gli amanti della buona musica italiana di stampo indipendente.
Prova ne è stata l’incredibile affluenza per l’edizione dell’estate 2010 a Ferrara, inserita nel prestigioso cartellone di “Ferrara sotto le stelle”, che ha fatto registrare all’appuntamento uno strepitoso sold-out. Dopo queste due precedenti e positive esperienze, La Tempesta Dischi riporta sulla scena la sua creatura live.  E lo fa tornando a “casa”, in Friuli, a due passi da quella Pordenone in cui tutto ha avuto inizio.

Anche quest’anno la cornice sarà eccezionale, grazie alla splendida location di Villa Manin a Codroipo, storica e affascinante dimora dogale da diverse stagioni sede consolidata di alcuni fra gli appuntamenti musicali  di maggiore rilievo nel nordest d’Italia, con protagonisti star mondiali delle scene musicali.

La formula del festival che si terrà sabato 23 luglio sarà quella ormai rodata nelle passate edizioni: due palchi, musica dalle ore 17.30 ad oltranza, all’insegna dei gruppi di qualità e del divertimento, il tutto al prezzo più basso possibile.

Ai primi mille ingressi verrà regalato l’esclusivo cd compilation La Tempesta 2011, con il meglio della produzione passata e con alcune anticipazioni estrapolate dai titoli che usciranno in autunno!

Col biglietto del festival avrai anche una riduzione per l’ingresso alla mostra “Arte contemporanea in Friuli” all’interno di Villa Manin.

Ecco gli artisti che si esibiranno durante la giornata: LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA, TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI, MASSIMO VOLUME, THE ZEN CIRCUS, ONE DIMENSIONAL MAN, AUCAN, SMART COPS, IL PAN DEL DIAVOLO, UOCHI TOKI, FINE BEFORE YOU CAME, ALTRO, COSMETIC, HARD CORE TAMBURO

L’ingresso costa  € 18,00 più diritti di prevendita.

Informazioni sul sito www.latempesta.org/

Evento facebook: http://www.facebook.com/event.php?eid=147064192026696

Biglietti acquistabili on-line su:

http://www.azalea.it/TicketPoints.asp?SSID=1&EvtID=1270

http://www.ticketone.it/IT/Home/chooseProduct.jsp?cdProduct=AZAL2011VI0723