INFINITI: esce oggi il nuovo disco di :absent. Ettore Bianconi

E’ disponibile da oggi su iTunes (https://itunes.apple.com/it/album/infiniti/id661977598), Spotify (http://open.spotify.com/album/4dl120S8rQV0sQj5g0ndEL) e in tutti i digital store, INFINITI, il “nuovo” disco di :absent aka Ettore Bianconi, musicista e “sound designer” da diversi anni già in forza ai Baustelle, pubblicato su etichetta Gibilterra. L’uscita del disco del disco è affiancata dalla pubblicazione del clip video del brano “Nothing” (http://youtu.be/0v_Hjx6IEcQ).

“Infiniti è il mio primo vero disco. – racconta lo stesso :absent. – Ne uscì infatti una prima versione autoprodotta nel lontano 2008, quando forse aveva ancora senso fare un CD, da poter vendere, regalare o far masterizzare. Come tante “opere prime” era una raccolta di brani scritti in un periodo di tempo piuttosto lungo e quindi abbastanza distanti anche dal punto di vista delle sonorità e dello stile. Durante i live degli ultimi anni ho cercato di rimettere mano a quei pezzi, trovandoci con sorpresa molte cose ancora attuali. Da li la voglia di “riaprirli” completamente, di richiamare gli artisti che a quel tempo avevano collaborato alla loro realizzazione e di realizzare una sorta di versione restaurata dello stesso disco, sostituendo i suoni virtuali di allora con strumenti reali e cercando di aggiungere calore ed emozione a brani che risultavano in un certo senso glaciali”.

Discograficamente INFINITI è il secondo lavoro di :absent. e arriva a quasi due  anni da “:absent. sonorizza Il regno animale” il disco realizzato sulla scia dei reading messi in scena dopo l’uscita del romanzo “Il regno animale” di Francesco Bianconi.

INFINITI vanta featuring d’eccezione come Rachele Bastreghi, Roberto Romano, Giò Dadub, Bologna Violenta e per la sua realizzazione sono stati utilizzati strumenti come “un Rhodes del 72 con un LA che non funziona – racconta sempre :absent. – una diamonica di quando ero bambino, un campionatore Roland trovato al mercato, una Korg poly800 con problemi di tuning e un Moog voyager”.

Il disco è stato masterizzato a Firenze negli studi della “Fresh-yo! Label” da Edoardo “Dado” Fracassi, tecnico del suono che ha partecipato alle registrazione di “Fantasma”, l’ultimo album in studio dei Baustelle.

INFINITI viene pubblicato in un momento in cui :absent. Ettore Bianconi è impegnato nel “Fantasma Tour” dei Baustelle,  tour che lo vede protagonista sul palcoscenico a guidare l’elettronica del gruppo.

Ettore Bianconi / :absent. – una breve bio

:absent. è il nome che svela uno dei progetti musicali di Ettore Bianconi, musicista e sound designer in attività dal 2003. Nel 2004 l’incontro con Giovanni Conti del duo Dadub e con il dj drum’n’bass Codiceuno per il progetto 4micola, che vince le selezioni italiane di Italia Wave. Del 2004 è anche l’anno dell’inizio della collaborazione con i Baustelle, in occasione del tour “La Malavita”, collaborazione che prosegue anche in studio nei successivi Amen, I mistici dell’Occidente e Fantasma. Nel 2008 viene alla luce la prima versione autoprodotta di Infiniti.
Parallelamente alla composizione dei propri album, dal 2005 :absent. collabora con altri artisti in veste di remixer. Tra gli altri ha remixato Bugo, i Velvet, Elton Junk, Masoko, Infernal Poetry, fino a “Tutto l’Amore Che Ho” di Jovanotti e “L’uomo qualunque” il primo singolo degli Egokid.