Francesco Bianconi il 22 ottobre a Officina Italia 2011

FRANCESCO BIANCONI
ospite al Festival letterario Officina Italia 2011

La capitale immorale

Palazzina Liberty, Milano, 22 ottobre 2011

Francesco Bianconi sarà uno degli ospiti, il prossimo 22 ottobre, del prestigioso Festival letterario “Officina Italia 2011” alla Palazzina Liberty di Milano.
Ideato e curato dagli scrittori Alessandro Bertante e Antonio Scurati, fin dalla prima edizione del 2007 il festival letterario Officina Italia ha svolto un importante lavoro di approfondimento sul rapporto fra la letteratura e la sua officina creativa, ampliando poi lo sguardo anche ad altri ambiti dell’arte e della scienza.

L’idea alla base di Officina Italia è quella di convocare i migliori scrittori italiani a leggere in anteprima dei brani delle opere che vanno approntando nella loro officina letteraria, creando un rapporto di complicità e di scambio con l’ascoltatore. La letteratura fa così da cornice e da interlocutrice privilegiata di una galleria di eccellenze della cultura italiana.
Il tema di quest’anno è quanto mai suggestivo: “La capitale immorale”. Un titolo dai mille significati che si lega a doppio filo ai temi trattati da Francesco Bianconi nel suo romanzo d’esordio “Il regno animale”, edito da Mondadori, uscito nel maggio scorso.
Un romanzo pregno di contemporaneità: lirico, spietato, immaginifico, con note a piè di pagina che diventano immersioni avvincenti in altri mondi e una capacità rara di penetrare e raccontare lo spirito del tempo. Un romanzo in cui le vite sprecate dei protagonisti si toccano in una Milano dalle mille sfaccettature in un mondo in cui sembra perduta ogni speranza di purezza. Un regno animale, appunto, dove è difficile sopravvivere, dove la felicità sembra irraggiungibile, dove spesso la coerenza è un’utopia e tutto è troppo veloce per poter essere compreso fino in fondo.

Francesco Bianconi, nella serata a Palazzina Liberty, sarà accompagnato oltre che da :absent. (Ettore Bianconi, che ha accompagnato con musiche e visual tutte le presentazioni del libro) anche da Diego Palazzo e da Roberto Romano, tre musicisti che fanno parte della formazione live dei Baustelle, in un percorso inedito fatto di suoni e di parole.

Questa in programma dal 20 al 22 ottobre prossimi sarà l’ultima edizione di Officina Italia: gli organizzatori hanno infatti deciso di terminare l’esperienza alla quinta edizione in quanto “convinti dell’importanza del lavoro svolto fino ad oggi e altrettanto convinti che le cose belle e interessanti siano tali solo nella consapevolezza di un percorso da terminare. In modo che tornino a circolare le idee e si aprano nuovi orizzonti di sperimentazione.

Specie in questo paese, specie in questi anni.”
In questi primi quattro anni sono stati ospiti di Officina Italia, fra gli altri: Roberto Saviano, Alessandro Baricco, Gabriele Salvatores, Alessandro Piperno, Paolo Giordano, Valeria Parrella, Pietrangelo Buttafuoco, Maurizio Maggiani, Carlo Lucarelli, Luciano Canfora, Sandro Veronesi, Michele Mari, Walter Siti, Tiziano Scarpa, Silvia Avallone, Sebastiano Vassalli, Vinicio Capossela, Nicolò Ammaniti, Melania Mazzucco, Filippo Timi, Michele Serra, Wu Ming, Ascanio Celestini e Antonio Moresco.

Informazioni dettagliate sul programma: www.officinaitalia.net