ESCE IL 24 SETTEMBRE L’EP DI INEDITI DI PACIFICO

Il 24 settembre uscirà “IN COSA CREDI” (pubblicato da Carosello Records e distribuito da Artist First), il nuovo ep di PACIFICO, che sarà disponibile in tiratura limitata nei negozi di dischi, in digital download e su tutte le piattaforme streaming. A partire da mercoledì 18 settembre, inoltre, il disco sarà in ascolto streaming sul sito di Cubomusica.

 “In cosa credi”, prodotto dallo stesso Pacifico e da Silvio Masanotti, vuole essere una raccolta di brani inediti e rifacimenti che, nelle parole del cantautore, rappresenta ”…una scialuppa mandata indietro a raccogliere brani dispersi, non entrati nei dischi, facciate b, canzoni apparentemente minori che possono sorprendere e mostrare un lato più immediato”.

Pacifico presenterà live l’ep in uno showcase acustico martedì 24 settembre al nuovo spazio La Feltrinelli RED di Milano (piazza Gae Aulenti – inizio ore 21.00 – ingresso libero).

“In cosa credi” si compone di sette tracce inedite e della title-track, brano che proviene dal precedente album di Pacifico, “Una voce non basta”, dove è cantata con Manuel Agnelli degli Afterhours, riproposta in questo disco in una versione in perfetta solitudine. Una canzone importante, un credo laico fatto di immagini vivide e toccanti, una piccola arma a disposizione di tutti per affrontare i tempi che viviamo.

«Questo ep – racconta Pacifico –   è fatto di canzoni non entrate nei dischi ufficiali, eccetto “In cosa credi” che è il punto di contatto con l’ultimo mio disco “Una voce non basta”. E’ una specie di best di brani mai pubblicati, canzoni che sono state inserite cento volte nelle scalette ipotetiche che si scrivono ovunque mentre il disco matura e che poi, per motivi di opportunità, o semplicemente perché consumate dai troppi ascolti, non sono arrivate alla tracklist definitiva.».

 “Sarai l’estate” è il primo singolo estratto da “In cosa credi” ed è attualmente in rotazione radiofonica, disponibile sulle piattaforme streaming e in digital download. Del brano è stato realizzato un videoclip, per la regia di Fabio Capalbo, visibile al seguente link: http://www.youtube.com/watch?v=fQ–WtTFKmY&feature=youtu.be