AI VIRGINIANA MILLER LA TARGA TENCO PER LA MIGLIOR CANZONE DELL’ANNO

Virginiana Miller si aggiudicano la TARGA TENCO 2014 nella sezione “MIGLIOR CANZONE” con il brano “LETTERA DI SAN PAOLO AGLI OPERAI”.

La band livornese, l’unica presente nelle cinquine finali di due diverse categorie (miglior album e miglior canzone), ha prevalso su Cristiano De Andrè, sul trio Fabi/Silvestri/Gazzè, su Franco Battiato e Antony e su Giacomo Lariccia.

“A scorrere l’elenco delle canzoni premiate con la Targa Tenco nel corso degli anni –scrivono i Virginiana Miller – c’è da sentirsi male. Ci sono alcuni tra gli autori che più amiamo, con canzoni tra le loro più belle. Tutti i migliori. Grazie a chi ha pensato che tra quei migliori potessimo starci anche noi. Adesso festeggiamo, con tutti quelli che ci hanno aiutato a arrivare qui, e poi si riparte, che la musica non permette di fermarsi, si va avanti o si resta indietro.”

Il brano è contenuto nell’album VENGA IL REGNO (anch’esso in corsa fino all’ultimo nella categoria “Miglior disco dell’anno”), il sesto disco in studio della band, pubblicato da AlaBianca il 17 settembre 2013.

La Targa Tenco per la miglior canzone è il secondo grande riconoscimento per questo disco: nel giugno 2013 infatti il brano “Tutti i santi giorni”, scritto per l’omonimo film di Paolo Virzì (a sua volta ispirato dal romanzo “La generazione” di Simone Lenzi) era stato premiato come “Miglior canzone orginale” ai David di Donatello.

Le Targhe, che non sono assegnate dal Club Tenco, ma da una giuria composta da oltre 200 giornalisti (di gran lunga la più vasta e rappresentativa in Italia in campo musicale), saranno consegnate il 6 dicembre a Sanremo al Teatro Ariston, in una serata-evento a cui saranno invitati tutti i vincitori e che vedràDavid Crosby come ospite d’onore.